Ritorna “Non c’è fango che tenga”, l’iniziativa benefica in favore delle attività alluvionate.

Ritorna l’iniziativa benefica a favore delle attività alluvionate del 9/10/2014 con obiettivo di raccogliere e distribuire fondi alle attività commerciali e produttive danneggiate in minor tempo possibile e nella maniera più equa.
L’idea di Caterina Ansaldi e della Parrocchia Santa Margherita di Marassi, propone due canali per sostenere l’iniziativa: 
1. Acquisto t-shirt 
2. Versamento su c/c intestato alla Parrocchia Santa Margherita di Marassi

 

Continua a leggere su: www.genovasport.com